ALPS BLOCKCHAIN, azienda trentina che ha introdotto in Italia un innovativo sistema di installazione di data center all’interno di centrali idroelettriche per convertire la forza dell’acqua in potenza di calcolo, ha chiuso un round di investimento da 40 milioni di euro, interamente sottoscritto da un club deal promosso dal GRUPPO AZIMUT.
Fonte